Via delle Repubbliche Marinare, 495 - 80146 Napoli

+39 333 19 47 001

FUMO DI SIGARETTA

Il fumo di sigaretta è uno dei fattori di rischio più importanti per la parodontite. Oltre ad aumentare il rischio di contrarre la malattia ne maschera i sintomi nascondendo il sanguinamento.

Come agisce il fumo?

La nicotina crea un effetto vasocostrittore sul microcircolo gengivale causando un minore apporto di ossigeno ai tessuti. La minore ossigenazione porta una sofferenza dei tessuti gengivali.
Questa condizione di sofferenza porta ad una maggiore vulnerabilità del tessuto genivale rendendolo maggiormente predisposto alle infezioni.
Il colore delle gengive di un soggetto fumatore appare meno tonico e roseo rispetto a quello di un soggetto non fumatore.
I batteri che riescono a sopravvivere in questo ambiente difficile, saranno per forza di cose più aggressivi e quindi daranno una maggiore predisposizione alla parodontite.
Il fumo di sigaretta inoltre ritarda la guarigione delle ferite nel cavo orale e rende meno efficace la terapia della parodontite.

Non ultimo, anzi forse la cosa più importante da sapere è che il fumo porta al carcinoma del cavo orale.

Prenota un appuntamento
Contattaci per avere maggiori informazioni o per un preventivo
Contattaci

Il tuo dentista a Napoli, a due passi da San Giorgio a Cremano