Via delle Repubbliche Marinare, 495 - 80146 Napoli

+39 333 19 47 001

Ortodonzia pediatrica

La crescita dei bambini passa attraverso diversi momenti di dentizione.
Consigliamo di fare la prima visita di ortodonzia pediatrica tra i 6 e gli 8 anni.

A seconda del momento di crescita in cui si interviene possiamo distinguere un trattamento ortodontico intercettivo e un trattamento ortodontico fisso

APPARECCHIO ORTODONTICO INTERCETTIVO

L’ortodonzia pediatrica intercettiva, come dice stesso la parola, intercetta la malocclusione in una fase precoce e va a lavorare principalmente sulle basi ossee e non sui denti.

Quando bisogna intervenire con l’apparecchio intercettivo?

Non esiste un momento ideale. I bambini hanno un picco di crescita che è diverso tra di loro. Per avere i maggiori benefici da questo trattamento sarebbe importante iniziare prima del picco di crescita. Per tale motivo, una volta accertata la necessità di un trattamento ortodontico intercettivo, è opportuno controllare il bambino con cadenza semestrale.

“Dottore, il trattamento ortodontico intercettivo è finito, però mio figlio ha ancora i denti storti”

Il trattamento intercettivo agisce principalmente sulla crescita e sull’espansione dei tavolati ossei, l’obiettivo è recuperare quanto possibile la discrepanza ossea, non allineare i denti. Se le basi ossee sono in armonia tra di loro sarà molto più facile e veloce allineare i denti e portarli ad una corretta occlusione con un trattamento ortodontico fisso.

APPARECCHIO ORTODONTICO FISSO

Questo tipo ti trattamento ortodontico prevede l’utilizzo di attacchi metallici o ceramici, chiamati “stelline”. È il tipo di trattamento più usato nella fascia di età compresa tra i 12/16 anni. Ma non esiste limite di età.

Seguici sui nostri social     

 

null
Prenota un appuntamento
Contattaci per avere maggiori informazioni o per un preventivo
Contattaci