Cookie Policy

Via delle Repubbliche Marinare, 495 - 80146 Napoli

+39 333 19 47 001

Orario di Apertura

Lunedì: 9:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00
Martedì: CHIUSO
Mercoledì: 9:00 – 17.30
Giovedì: 12:00 – 19:30
Venerdì: 09:00 – 15:00
Sabato e Domenica: CHIUSO

Appuntamenti

Il tuo sorriso perfetto è a portata di click!

Denti gialli? Ecco come risolvere con un trattamento professionale

I denti gialli sono spesso causa d’imbarazzo ma non sempre il loro colore è legato alla cattiva igiene orale. Il colore dei denti, infatti, è soggettivo e può differire da persona a persona. Il disagio che viene attribuito sembra essere prettamente un problema estetico. Proprio per questo sono sempre più in voga trattamenti specifici e professionali per lo sbiancamento dei denti.

Denti gialli: come evitare macchie di fumo o ingiallimento dello smalto?

Il colore dei denti è soggettivo. Nonostante l’immaginario collettivo, i denti non devono essere per forza di un bianco smagliante. Sono moltissime, infatti, le persone che per motivi genetici hanno una dentatura tendente al giallo o al grigio. Questo però, spesso, può diventare un problema prettamente estetico. Nella maggior parte dei casi, sfoggiare un sorriso dalla perfetta dentatura è indice di pulizia e migliora, nell’immaginario comune, il primo impatto della persona.

Nonostante il colore naturale, succede che nel corso del tempo ci sia un’alterazione dello smalto dentale. L’ingiallimento dei denti, infatti, può derivare oltre che da una scorretta cura orale, da:

  • Pigmenti contenuti in alcuni alimenti (come nel cioccolato e nella liquirizia) o bevande gassate;
  • Nicotina: contenuta nelle sigarette, nel tabacco e nella pipa;
  • Caffè o tè;
  • Depositi di placca e/o tartaro;

È possibile evitare l’ingiallimento dei propri denti partendo dalle piccole cose, innanzitutto con l’alimentazione. In questo caso occorre preferire cibi con acido malico (fragole o mele) o cibi che alimentino la salivazione (che ha natura antibatterica).

Se si è fumatori, invece, oltre e soprattutto per il fattore salutare, bisognerebbe evitare o almeno ridurre il consumo di tabacco. Se non si vuole smettere di fumare, invece, ma si vuole evitare quanto più l’ingiallimento dei denti ci sono alcune soluzioni:

  • Usare dentifrici specifici per i fumatori: si tratta di dentifrici che contengono un maggior numero di ingredienti abrasivi;
  • Collutorio anti-catrame: riduce l’azione del catrame e altri agenti chimici contenuti nelle sigarette;
  • Gel e strisce sbiancanti.

Un’accurata igiene orale e una pulizia regolare professionale (ogni 6-12 mesi) infine sono le basi per prevenire l’ingiallimento dei denti. Bisogna usare lo spazzolino almeno 3 volte al giorno e dopo ogni pasto (non subito).

Sbiancamento dentale professionale: ecco quali sono i trattamenti

sbiancamento denti Napoli

Il terrore dei denti gialli ha portato sempre più persone a ricorrere allo sbiancamento professionale. Lo sbiancamento dei denti è un trattamento odontoiatrico estetico che consente di rendere più bianca e splendente la propria dentatura. I prodotti usati per lo sbiancamento funzionano grazie alla liberazione dell’ossigeno nel momento in cui vengono a contatto con i denti. Ci sono diverse tipologie di trattamento che possono essere eseguite:

  • Trattamenti con utilizzo di gel a base di perossido di idrogeno. Questo ha funzione di disinfettante, ossidante e sbiancante. Il gel è applicato direttamente sulla superficie dentale e andrà a sprigionare radicali liberi in grado di penetrare la struttura del dente e di scomporre le molecole dei pigmenti responsabili della discolorazione;
  • Trattamenti con perossido di carbamide, un composto formato da perossido d’idrogeno e Urea. Questo tipo di trattamento sbiancante risulta essere più stabile nel tempo e si conserva per un periodo più lungo.

In ogni caso, qualunque sia il tipo di sbiancamento adottato non mancano gli effetti collaterali, come l’ipersensibilità termica che si protrae per qualche ora o qualche giorno successivo.
Il segreto per evitare questo transitorio effetto collaterale è quello di effettuare uno sbiancamento dentale prolungato nel tempo con un prodotto dalla concentrazione più bassa possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiama Ora